Radio Italia 5 logo

Le scale mobili sono arrivate a Bibbiena: entro 3 settimane da piazzale John Lennon sarà possibile l'ascesa

  • Categoria: Music & News
  • Scritto da Redazione Radio Italia 5
  • Visite: 1347

Le scale mobili sono arrivate a Bibbiena. Una gru colossale di 35 metri e 6 tonnellate in punta, ha adagiato le scale nel cantiere adiacente al Piazzale John Lennon, punto di partenza della salita. Il montaggio delle scale avrà una durata di circa tre settimane e sarà fatto in passaggi successivi, come spiega il Sindaco di Bibbiena Daniele Bernardini 

Le scale mobili sono arrivate a Bibbiena: entro 3 settimane da piazzale John Lennon sarà possibile l'ascesa

Caricato Mercoledì 27 Luglio 2016 in Music & News | 1347 visualizzazioni

Il macchinario, infatti, consta di cinque parti, ossia due rampe separate, un pianerottolo di partenza, uno di arrivo e uno intermedio. Questi diversi elementi verranno collocati, grazie all’aiuto della gru, in una vasca in calcestruzzo rivestita in pietra. Il motore sarà disposto dentro la fossa. Dopo aver disposto la posizione intermedia la gru verrà spostata ( operazione questa molto complessa che impiegherà circa 6 ore di lavoro) per poter meglio disporre le altre parti. Il peso totale della scala nella parte superiore è di circa 18 tonnellate e di 14 nella parte inferiore. Dopo il posizionamento seguiranno altre fasi di tiraggio e quindi di rifinitura sia edile che del fabbro per le scossaline laterali. A tutto questo percorso si dovranno considerare alcuni mesi per il collaudo, ma il Sindaco conferma la tempistica data qualche giorno fa dall’Assessore ai lavori Pubblici Matteo Caporali, ossia le festività natalizie. Lo stesso sindaco Daniele Bernardini, particolarmente soddisfatto commenta l’arrivo delle scale mobili dicendo: “Spero che questo arrivo possa dimostrare qualcosa a tutti coloro, e non sono pochi, che in questi mesi hanno continuato imperterriti ad affermare che quello delle scale mobili fosse una specie di grande miraggio. L’opera si è fatta attendere per vicende non dipendenti dalla nostra volontà e che malgrado tutto, possono accadere quando si parla di grandi opere. Adesso sono una realtà che si costruisce giorno per giorno sotto i nostri occhi. Un’opera importante in cui crediamo e che in più si contestualizza in un percorso di valorizzazione del centro storico che è sempre stato in cima alle nostre priorità, con investimenti e progettualità notevoli”. Ai lavori delle scale si aggiungeranno anche l’impianto fognario, quello di video controllo con relativi strumenti posti all’interno della guardiola del Museo Archeologico; migliori recinzioni di confine con le proprietà adiacenti ai fini della sicurezza; inoltre al posto delle ringhiere, per un migliore impatto estetico, verranno realizzati dei muretti rivestiti in pietra. Tutte opere che daranno maggiore importanza a quella parte storica rappresentata dal giardino antistante il Museo, che avrà un ruolo determinante come piazzola di accoglienza.


Diretta Radio

Italia 5 TV
 
  NOW ONAIR Caricamento...  

New Hit

AVICII SOS (feat. Aloe Blacc)
 BILLIE EILISH bad guy
DANIELE SILVESTRI Prima che
 
FRANCESCO RENGA
L'odore del caffè
LEVANTE
Andrà tutto bene
 MARCO MENGONI Muhammad Ali
 MABEL Don't Call Me Up
TAKAGI & KETRA La luna e la gatta (feat. Tommaso Paradiso, Jovanotti & Calcutta)
TORMENTO FEAT. J-AX Acqua su Marte
BIAGIO ANTONACCI & LAURA PAUSINI In questa nostra casa nuova

TOP 10

BIAGIO ANTONACCI & LAURA PAUSINI In questa nostra casa nuova
 MABEL Don't Call Me Up
 PEDRO CAPÓ & FARRUKO Calma
 ELISA Anche Fragile
FABRIZIO MORO Ho bisogno di credere
GHALI I Love You
LIGABUE Certe Donne Brillano
THE KOLORS & ELODIE Pensare Male
TAKAGI & KETRA

La luna e la gatta (feat. Tommaso Paradiso, Jovanotti & Calcutta)

 COEZ È sempre bello

Diretta Sport

  1. Music & News
  2. TAG

Contatti

TEL +39 0575 52.94.60
SMS & WhatsApp 342 907 5 906
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Note Legali

Editore Gruppo Cinque S.R.L.
Sede legale Via Cavour, 4 - 52014 Poppi AR
Radio Italia 5 News Direttore Guido Albucci
Iscr. Trib. AR 25/1976 14542 Iscr. ROC N. 17517
Licenza SIAE N. 1 del 26 marzo 2013
Licenza SCF 330/03 del 28.11.2003