La Sirenetta in fondo al mar al castello dei Conti Guidi di Poppi con i giovani della Summer Class

  • Categoria: Music & News
  • Scritto da Guido Albucci
  • Visite: 335

Giunta alla quinta edizione, torna la Summer Class Musical Weekend di Francesca Cipriani, una full-immersion di una settimana nel favoloso mondo del musical con esibizione finale. L'edizione 2017, rivolta ad aspiranti giovani interpreti dagli 8 ai 20 anni, sarà dedicata allo studio di un musical molto noto ed apprezzato da grandi e piccini: la Sirenetta. Copione, liriche e libretto verranno riadattati da professionisti del calibro di Cinzia Pennesi, Luca Buttiglieri e Denis Biancucci, che guidano i ragazzi in un denso e gioioso percorso di studio delle parti cantate, danzate e recitate. Culmine della settimana di lavoro sarà lo spettacolo finale, aperto al pubblico, nel quale i ragazzi potranno mostrare le competenze apprese nelle tre discipline. L'appuntamento è per sabato 2 settembre alle 21 al Castello dei Conti Guidi di Poppi. Ne parliamo con Francesca Cipriani, organizzatrice della Summer Class  

La Sirenetta in fondo al mar al castello dei Conti Guidi di Poppi con i giovani della Summer Class

Caricato Martedì 29 Agosto 2017 in Music & News | 335 visualizzazioni

Finalità:
In Italia manca un percorso di musical riconosciuto e dedicato specificatamente a bambini e ragazzi, tuttavia nei cartelloni teatrali fioriscono titoli che vedono protagonisti artisti sempre più giovani. Per colmare questa lacuna, è nato Musical Weekend: un percorso formativo per giovani promettenti che si snoda nell'arco di un anno per approfondire recitazione, canto e danza. “La Summer Class si può definire uno spin-off estivo del percorso invernale del Musical Weekend – spiega Francesca Cipriani, ideatrice del progetto. “Ha lo scopo di ricreare atmosfera, competenze e ritmi di apprendimento di una reale sessione di lavoro: la scelta del team docente è quindi fondamentale, come è fondamentale un'accurata selezione degli allievi. Naturalmente non ricerchiamo giovani già pronti all'avviamento professionale, ma ragazzi curiosi, desiderosi di apprendere e che abbiano già avuto qualche contatto con le discipline del musical. Il tutto in un'atmosfera sana, ludica e gioiosa”. Crescita artistica e personale. Tutti i ragazzi saranno ospitati nella struttura del Castello: la settimana di studio rappresenterà quindi anche un importante momento di condivisione di spazi, tempi e momenti conviviali. Siamo convinti che non possa esserci crescita artistica senza una corrispettiva crescita sul piano personale. Rispetto dell'altro, disciplina, puntualità, spirito di squadra, capacità di collaborare con persone di età e con competenze differenti sono infatti elementi imprescindibili per porre le basi di un'attività che in futuro potrebbe diventare anche professionale”.

Un team docente d'eccezione:
Tratto distintivo è la scelta di docenti di prim'ordine e nel pieno della carriera, in grado dunque di trasmettere saperi e innovazioni delle più moderne tecniche di musical. “I nostri coach sono selezionati sulla base della loro professionalità, ma anche della capacità di lavorare con bambini, adolescenti e ragazzi. Nell'edizione 2017, la direzione musicale e il vocal coaching sono affidati a Cinzia Pennesi, Direttrice d'orchestra, compositrice e autrice di molti lavori per il teatro. Cinzia vanta una profonda esperienza nel Teatro musicale ed ha un talento innato nel lavorare con giovani artisti. La recitazione è invece affidata all'esperienza di Luca Buttiglieri, performer in musical di spicco come “Priscilla la regina del deserto”, “La Famiglia Addams”, “Aladin”, “Pippi Calzelunghe”, “Disneylive”. Luca è Team Leader del percorso formativo Musical Weekend. Durante le giornate di studio i ragazzi potranno avvalersi del maestro ripetitore Denis Biancucci, pianista e direttore musicale per Stage Entertainment, multinazionale leader nel settore dell’intrattenimento dal vivo. Denis suonerà dal vivo anche durante lo spettacolo.

Il Musical 2017
“In fondo al mar”, titolo della suite che verrà messa in scena dai ragazzi al termine della Summer Class, racconta la storia di Ariel, una sirena insoddisfatta della propria vita e desiderosa di conoscere il mondo degli umani. Assieme al suo migliore amico, il pesce Flounder, Ariel visita il gabbiano Scuttle, che le offre una conoscenza decisamente sommaria della cultura umana. Ignorando gli avvertimenti del padre Re Tritone e del consigliere Sebastian sui rischi del contatto con il mondo umano, l'adolescente e ribelle Ariel sceglie di affiorare in superficie e diventare lei stessa un'umana. Sarà la perfida Ursula, strega del mare e acerrima nemica di re Tritone, ad aiutarla nell'impresa, ma presto i suoi obiettivi si riveleranno ben altri. “L’ambientazione e i personaggi della storia di Ariel – umani, ma anche oggetti ed animali del mare – offrono spunti particolarmente stimolanti per ragazzi di tutte le età. L'apertura della Summer Class Musical Weekend ad una fascia ampia di età - dagli 8 ai 20 anni – è tesa a far sì che sia i bambini sia i ragazzi possano trovare spazio di crescita e gratificazione, imparando e prendendo spunto l'uno dall'altro”.

Francesca Cipriani manifesta fin da giovanissima il suo grande interesse per le arti dello spettacolo. A soli 14 anni inizia ad organizzare i suoi primi stage di danza classica con le più grandi etoile del mondo. Insieme a suo fratello Daniele Cipriani, oggi manager e impresario, organizza vari percorsi formativi per giovani. Da oltre vent’anni, si occupa con passione di formazione nel campo delle arti performative. Ideatrice e fondatrice del progetto Musical Weekend, basato su una innovativa metodologia “full immersion”. La particolarità dei suoi metodi formativi e l’unicità della formula hanno fatto del MUSICAL WEEKEND un caso di assoluto successo, divenendo in breve tempo un marchio consolidato e riconosciuto a livello nazionale. Collabora al progetto Bruno Borraccini, produttore teatrale e co-fondatore della Compagnia della Rancia. Musical Weekend é presente in 7 tra le principali città italiane. Ricercatrice di talenti, Francesca Cipriani si occupa anche di management artistico per teatro, cinema e televisione in particolare per giovani e giovanissimi. Ha curato infatti i casting dei piccoli “Pugsley” nel musical “La famiglia Addams” e “Les” in “Newsies” e per serie e film Disney. Ha curato i casting per spot pubblicitari (Eni, Balocco, Mc Donald, Montana, Peroni, Amuchina ) e per alcuni ruoli del film TV “Task Force 45” con Raoul Bova. Ha ideato concorsi e talent show (“Dancing day”, “Dancing Baby”, “Dancing Talent”, “Dancing Terme”) e il Galà di danza classica per bambini “Le stelle di domani”. Altra sua creazione la “Summer Class” per aspiranti giovani attori dagli 8 ai 18 anni. Organizzatrice e ideatrice dei weekend di danza classica con Raffaele Paganini a Roma e a Milano. Sposata dal 1998, é mamma di Mattia e Sofia.

 


Diretta Radio

Italia 5 TV
 
  NOW ONAIR Caricamento...  

New Hit

 Giorgia & Marco Mengoni Come neve
 Thegiornalisti Happy Christmas John
 Francesco Gabbani La mia versione dei ricordi
 Gianna Nannini Cinema
 U2 Get Out of Your Own Way
 Noemi I miei rimedi
 Roby Facchinetti & Riccardo Fogli Le donne ci conoscono
 Betta Lemme Bambola
 Riki Aspetterò lo stesso
 Feder Breathe

TOP 10

 MinaCelentano Eva
 Tom Walker Leave a light on
 Jovanotti Oh, vita!
 Camila Cabello Havana (feat. Young Thug)
 J-Ax & Fedez Sconosciuti da una vita
 Cesare Cremonini Poetica
 Imagine Dragons Whatever it takes
 Jp Cooper She's on my mind
 Zucchero Un'altra storia
 Biagio Antonacci In mezzo al mondo

Diretta Sport

  1. Music & News
  2. TAG

Contatti

TEL +39 0575 52.94.60
SMS & WhatsApp 342 907 5 906
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Note Legali

Editore Gruppo Cinque S.R.L.
Sede legale Via Cavour, 4 - 52014 Poppi AR
Radio Italia 5 News Direttore Guido Albucci
Iscr. Trib. AR 25/1976 14542 Iscr. ROC N. 17517
Licenza SIAE N. 1 del 26 marzo 2013
Licenza SCF 330/03 del 28.11.2003